SAGGEZZA POPOLARE

 

El n'én tótti dón, qualli ch'han la stanèla.
Non sono tutte donne quelle che hanno la sottana.



L'ha 'na tèsta...ch'la fa di bdùcc da un chillo.
Ha una testa...che fa dei pidocchi da un chilo.
Modo di dire utilizzato nei confronti di chi vale intellettualmente tanto poco che la sua testa gli serve per allevare dei pidocchi ed anche grandi.



La bèrba an fa al rumétta.
La barba non fa l'eremita.
Il detto, proprio del contado, corrisponde all'italiano "l'abito non fa il monaco", ossia le apparenze possono non concordare con la sostanza.



Al furnèr l'é l'ùltum a murir ed fam.
Il fornaio è l'ultimo a morire di fame.
Chi ha certi vantaggi, ne usufruisce fino alla fine.



Amaur e nùs ins'pòlen tgnìr d'arpiàt.
Amore e noci non si possono tenere nascosti.
L'amore si individua facilmente, come le noci che, movendosi e scontrandosi fra di loro, fanno rumore.

 

Chi 'n pól avèir la chèren, plócca egl'ós.
Chi non può avere la carne, pilucca le ossa.

 

 

L é méi un bèl ta§air che un bèl parlèr

E' meglio un bel tacere che un bel parlare (La parola è d'argento, ma il silenzio è d'oro)